Come utilizzare correttamente il Chande Kroll Stop

4.0 su 5 stelle (5 voti)

Il commercio non è facile. Ma ci sono alcuni indicatori e strategie che possono aiutare tradeci riescono. Uno di quelli popolari è la fermata Chande Kroll, che è un ottimo modo per entrare e uscire dal tuo tradeS. La fermata è molto versatile e può essere utilizzata trade una linea lunga o corta, o per prendere un trailing stop o un'uscita lampadario.

Cos'è la fermata Chande Kroll?

Il Chande Kroll Stop è un indicatore basato sulla volatilità sviluppato da Tushar Chande e Stanley Kroll. È progettato per impostare stop-loss livelli adattativi alle condizioni di mercato. Tenendo conto della volatilità del titolo, il Chande Kroll Stop regola i livelli di stop loss, abilitando traders da ridurre rischio consentendo allo stesso tempo di correre i profitti.

17diGek

La Formula Stop di Chande Kroll

Lo stop di Chande Kroll è composto da due linee, uno stop lungo e uno stop corto, che rappresentano rispettivamente i livelli di stop loss per le posizioni lunghe e corte. Per calcolare questi livelli di stop loss, il Chande Kroll Stop si basa sulla seguente formula:

Calcola il True Range (TR):

$$TR = \max(H – L, |H – C_{prec}|, |L – C_{prec}|)$$

calcolare il Average True Range (ATR) per un periodo specificato (di solito 10 periodi):

ATR = \frac{1}{n}\sum_{i=1}^{n} TR_i

Calcola il massimo massimo (HH) e il minimo minimo (LL) in un periodo di ricerca specificato (di solito 20 periodi):

HH = \max(H_1, H_2, …, H_n)

LL = \min(L_1, L_2, …, L_n)

Calcola i livelli di stop iniziale per posizioni lunghe e corte:

Iniziale_Long_Stop = HH – k * ATR

Iniziale_Short_Stop = LL + k * ATR

Aggiorna i livelli di stop per le posizioni lunghe e corte:

Arresto_lungo = \max(Arresto_lungo_iniziale, Arresto_lungo_{prev})

Arresto_Breve = \min(Arresto_Breve_Iniziale, Arresto_Breve_{prev})

 

Nella formula, H rappresenta il prezzo massimo, L il prezzo minimo e C_{prev} il prezzo di chiusura precedente.

Come usare il Chande Kroll Stop

Il Chande Kroll Stop può essere utilizzato in vari modi per migliorare la tua strategia di trading:

  • Trend following: Quando il prezzo è al di sopra del long stop, tradeGli investitori possono prendere in considerazione l'inserimento di una posizione long, mentre quando il prezzo è inferiore allo short stop, possono prendere in considerazione l'inserimento di una posizione short.
  • Gestione del rischio: TradeGli investitori possono utilizzare il Chande Kroll Stop per impostare ordini stop-loss per proteggere le proprie posizioni. Ad esempio, se in una posizione lunga, il trader può inserire un ordine stop-loss al livello di stop lungo e viceversa per una posizione corta.
  • Strategia di uscita: Il Chande Kroll Stop può fungere da trailing stop che si regola in base a Volatilità del mercato, Fornendo traders con un punto di uscita dinamico per bloccare i profitti.

Combinazioni di Chande Kroll Stop

Il Chande Kroll Stop è un indicatore tecnico che combina alcuni dei concetti di indicatori popolari, vale a dire la Long Stop Line, l'Average True Range (ATR) e il Trailing Stop. Il Chande Kroll Stop aiuta traders imposta livelli di stop loss dinamici sia per le posizioni lunghe che per quelle corte in base alla volatilità del mercato e alla recente azione dei prezzi.

Ecco come gli indicatori menzionati si riferiscono al Chande Kroll Stop:

1. Lunga linea di arresto

La Long Stop Line è un livello utilizzato per impostare ordini stop-loss per posizioni lunghe. È una linea dinamica che si adatta in base all'azione dei prezzi e alle condizioni di mercato. Lo scopo principale della Long Stop Line è proteggere traders da perdite significative fornendo un punto di uscita se il mercato si muove contro la loro posizione.

Un metodo comune per calcolare la Long Stop Line consiste nell'utilizzare l'indicatore Chande Kroll Stop, che tiene conto del massimo massimo e dell'intervallo reale medio (ATR) in un periodo specificato. La Long Stop Line è impostata a una certa distanza al di sotto del massimo più alto, determinata moltiplicando l'ATR per un fattore scelto.

2. True range medio su barre P

L'Average True Range (ATR) è un indicatore di volatilità che misura l'intervallo di prezzo medio su un numero specificato di barre (barre P). Aiuta traders comprende il grado delle fluttuazioni dei prezzi ed è comunemente utilizzato per impostare ordini stop-loss e obiettivi di profitto.

Per calcolare l'ATR su barre P, attenersi alla seguente procedura:

Calcola il True Range (TR) per ogni barra:

TR = max(Alto – Basso, Alto – Chiusura precedente, Chiusura precedente – Basso

Calcola l'ATR su P barre:

ATR = (1/P) * ∑(TR) per le ultime P barre

L'ATR può essere utilizzato per impostare ordini stop-loss dinamici che tengono conto dell'attuale volatilità del mercato, come si vede negli indicatori Chande Kroll Stop e Chandelier Exit.

3. Trailing stop

Un Trailing Stop è un tipo di ordine stop-loss che si muove con il mercato, regolando il suo livello man mano che il prezzo si muove in una direzione favorevole. L'obiettivo principale di un trailing stop è bloccare i profitti dando alla posizione spazio per crescere.

I trailing stop possono essere impostati come una distanza fissa dal prezzo corrente o sulla base di un indicatore tecnico, come l'ATR. Mentre il mercato si muove in tradea favore di r, il trailing stop si muove di conseguenza, proteggendo i profitti. Tuttavia, se il mercato si inverte, il trailing stop rimane al suo ultimo livello, fornendo un punto di uscita che limita le potenziali perdite.

Uscita lampadario

The Chandelier Exit è un indicatore basato sulla volatilità sviluppato da Charles LeBeau. È progettato per aiutare traders determinano i punti di uscita per le loro posizioni impostando ordini trailing stop loss basati sull'ATR.

L'uscita lampadario è composta da due linee: l'uscita lampadario lunga e l'uscita lampadario corta. Per calcolare l'uscita lampadario, attenersi alla seguente procedura:

Calcolare l'ATR su un periodo specificato (ad esempio, 14 bar).

Determinare un moltiplicatore (ad esempio, 3).

Calcola la lunga uscita del lampadario:

Uscita Lampadario Lungo = Massimo Massimo – (Moltiplicatore * ATR)

Calcola la breve uscita del lampadario:

Uscita lampadario breve = minimo minimo + (moltiplicatore * ATR)

L'uscita del lampadario lo consente traders per impostare ordini stop-loss che si adattano alla volatilità del mercato, proteggendo i profitti e fornendo spazio per la crescita della posizione.

Fermata Chande Kroll vs Uscita Lampadario

Sia il Chande Kroll Stop che il Chandelier Exit sono metodi popolari utilizzati per determinare gli ordini stop-loss. Sebbene servano a uno scopo simile nella gestione del rischio, ciascuno ha caratteristiche e applicazioni distinte. Comprendere le differenze tra questi due può essere fondamentale traders nell'ottimizzare la loro uscita strategie.

Differenze chiave

  • Metodo di calcolo: sebbene entrambi utilizzino l'ATR, il Chande Kroll Stop prevede un calcolo più complesso e generalmente imposta gli stop più lontani dal prezzo corrente rispetto al Chandelier Exit.
  • Tolleranza al rischio: i semi Chande Kroll Stop tradecoloro che si sentono a proprio agio con rischi più elevati e fluttuazioni di mercato più significative. Al contrario, l’uscita Chandelier è più conservativa e si rivolge a coloro che preferiscono proteggere più da vicino i guadagni.
  • Applicazione di mercato: lo stop Chande Kroll può essere più efficace in mercati altamente volatili dove è necessario uno stop più ampio per evitare uscite premature. La Chandelier Exit, essendo più ristretta, è più adatta ai mercati con trend più chiari e volatilità meno estrema.

Conclusione

Il Chande Kroll Stop è uno strumento prezioso che può aiutare traders gestiscono il rischio, seguono le tendenze e ideano strategie di uscita efficaci. Comprendendo la formula alla base del Chande Kroll Stop e sapendo come applicarla negli scenari di trading del mondo reale, tradeLe RS possono migliorare i loro processi decisionali e potenzialmente aumentare le loro possibilità di successo nei mercati.

In sintesi, il Chande Kroll Stop è un'aggiunta essenziale a qualsiasi trader's toolkit. La sua capacità di adattarsi alle mutevoli condizioni di mercato e fornire livelli di stop loss dinamici basati sulla volatilità lo rende un indicatore robusto e affidabile. Incorporando il Chande Kroll Stop nella tua strategia di trading, puoi gestire meglio il rischio e ottimizzare i tuoi punti di entrata e di uscita, portando in ultima analisi a migliori prestazioni di trading.

Autore: Florian Fendt
Un investitore ambizioso e trader, Florian fondato BrokerCheck dopo aver studiato economia all'università. Dal 2017 condivide la sua conoscenza e passione per i mercati finanziari su BrokerCheck.
Leggi di più su Florian Fendt
Florian-Fendt-Autore

Lascia un commento

Top 3 Brokers

Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2024

markets.com-logo-nuovo

Markets.com

4.6 su 5 stelle (9 voti)
81.3% della vendita al dettaglio CFD i conti perdono denaro

Vantage

4.6 su 5 stelle (10 voti)
80% della vendita al dettaglio CFD i conti perdono denaro
mitrade recensioni

Mitrade

4.5 su 5 stelle (33 voti)
70% della vendita al dettaglio CFD i conti perdono denaro

⭐ Cosa ne pensi di questo articolo?

Hai trovato utile questo post? Commenta o valuta se hai qualcosa da dire su questo articolo.

Ottieni segnali di trading gratuiti
Non perdere mai più un'opportunità

Ottieni segnali di trading gratuiti

I nostri preferiti in uno sguardo

Abbiamo selezionato la parte superiore brokersì, di cui ti puoi fidare.
InvestireXTB
4.4 su 5 stelle (11 voti)
Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro durante il trading CFDs con questo fornitore.
TradeExness
4.5 su 5 stelle (19 voti)
BitcoinCryptoAvaTrade
4.4 su 5 stelle (10 voti)
Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro durante il trading CFDs con questo fornitore.

Filtri

Per impostazione predefinita, ordiniamo in base alla valutazione più alta. Se vuoi vedere altro brokerPuoi selezionarli nel menu a discesa o restringere la ricerca con più filtri.
- cursore
0 - 100
Cosa cerchi?
Brokers
Regolamento
Piattaforma
Deposito / Prelievo
Tipo di account
Posizione dell'ufficio
Broker Caratteristiche