AcademyTrova la mia Broker

Le principali truffe finanziarie in Sud Africa

Rinomato 0.0 su 5
0.0 su 5 stelle (0 voti)

Con i suoi splendidi paesaggi e la gente amichevole, il Sudafrica può essere un posto meraviglioso in cui vivere o visitare. Sfortunatamente, i truffatori accettano annuncivantage di questo, prendendo di mira persone innocenti con tattiche sempre più intelligenti. Queste truffe non sono più solo alcune e-mail di principi scomparsi da tempo; sono progettati per apparire e sentirsi familiari per coglierti alla sprovvista.

Essendo consapevoli delle truffe più comuni e di come individuarle, puoi evitare di perdere denaro guadagnato con fatica e il conseguente stress emotivo. Considera questa guida come il tuo scudo contro i truffatori. Scopriremo i loro subdoli trucchi e ti mostreremo semplici modi per individuarli prima che sia troppo tardi. Iniziamo!

Truffe in Sud Africa

💡 Punti chiave

  1. Fidati dell'istinto: Le truffe spesso coinvolgono offerte che sembrano troppo belle per essere vere o situazioni che sembrano un po' "strane". Ascolta la tua intuizione: se qualcosa non ti sembra giusto, indaga ulteriormente o allontanati del tutto. Le opportunità legittime raramente scompaiono semplicemente perché ti sei preso del tempo per considerarle.

  2. I truffatori manipolano le emozioni: Predano la paura (minacce di azioni legali, compromissione del conto) e l’avidità (promesse di rendimenti fantastici, vincite inaspettate). Resisti alla tentazione di agire basandoti solo sulle emozioni. Prenditi del tempo per pensare razionalmente e fare ricerche indipendenti per verificare le affermazioni.

  3. Proteggi le tue informazioni personali: Tratta le tue password, PIN, dettagli del conto bancario e numero ID come beni preziosi. Non condividerli mai in risposta a telefonate, SMS o e-mail a sorpresa, anche se la persona afferma di appartenere a un'organizzazione legittima. Contatta direttamente l'organizzazione (utilizzando i dettagli di contatto ufficialmente verificati) per verificare se c'è un problema reale.

  4. Sii un cittadino online esperto: Utilizza password complesse e univoche per tutti i siti Web e le app, in particolare quelli finanziari e dei social media. Installa tempestivamente gli aggiornamenti di sicurezza, fai attenzione quando utilizzi il Wi-Fi pubblico e segnala qualsiasi attività sospetta alle autorità o alla tua banca.

  5. La conoscenza è il tuo scudo: Scopri le truffe più comuni che circolano in Sud Africa. Rimani aggiornato sulle nuove tattiche seguendo le notizie e le risorse credibili sulla sicurezza informatica. Rimanendo informato e condividendo le tue conoscenze, proteggi te stesso e contribuisci a rendere Internet un luogo più sicuro per tutti.

Tuttavia, la magia sta nei dettagli! Svela le sfumature importanti nelle sezioni seguenti... Oppure, salta direttamente al nostro Domande frequenti ricche di approfondimenti!

1. Grandi truffe in Sud Africa

1.1. Truffe sulle commissioni anticipate: non innamorarti della promessa di ricchezze facili

Queste truffe funzionano su una premessa semplice: mostrare una ricompensa allettante davanti a qualcuno chiedendo una piccola "commissione" anticipata per richiederla. Ecco alcuni modi specifici in cui possono manifestarsi:

  • Vince alla lotteria: Ricevi un'e-mail, una lettera o un messaggio sui social media che dichiara che hai vinto una lotteria straniera (a cui probabilmente non hai mai partecipato). Per sbloccare le tue vincite, devi pagare “tasse” o “commissioni di elaborazione”. I truffatori potrebbero tentare di aumentare la legittimità inviando documenti ufficiali falsi o utilizzando i nomi di vere lotterie internazionali. Una volta pagato, i truffatori svaniscono e i tuoi sogni di ricchezza improvvisa si dissolvono insieme a loro.
  • Eredità inaspettata: Questo stratagemma logoro prende di mira le emozioni. Un presunto avvocato o un lontano parente ti contatta, informandoti che un misterioso membro della famiglia precedentemente sconosciuto ti ha lasciato una fortuna. Si dice spesso che questo parente abbia vissuto all'estero, aggiungendo mistero. Tuttavia, prima di poter ereditare, ci sono una serie di spese legali, spese di elaborazione o tasse da risolvere. Queste “commissioni” possono aumentare in complessità e importo, con i truffatori che inventano nuovi ostacoli che solo pagamenti aggiuntivi possono risolvere. Naturalmente, alla fine non ci sarà alcuna eredità.
  • Offerte di lavoro senza colloqui: Diffida delle offerte di lavoro dei tuoi sogni che arrivano nella tua casella di posta senza che tu abbia mai fatto domanda. I truffatori pubblicano offerte di lavoro allettanti online o ti contattano direttamente, promettendo lavoro a distanza, stipendi generosi e orari flessibili. Dopo l'accettazione, spesso c'è un processo di inserimento o un programma di formazione obbligatorio, con una sorpresa allegata: ingenti costi del corso. Dopo aver ricevuto il pagamento, l'opportunità di lavoro svanisce insieme al truffatore.
  • Proposte commerciali: Questa variazione spesso si rivolge alle piccole imprese o agli imprenditori. All'improvviso, ricevi un'offerta per procurarti prodotti, fornire inventario o fornire servizi a una società apparentemente estera. Tuttavia, prima di assicurarsi un accordo redditizio, ci sono spese anticipate di "due diligence" o spese burocratiche per finalizzare il contratto. Purtroppo, pagare questi costi si traduce solo in uno spreco di denaro e delusione.

Truffe sulle commissioni anticipate in Sud Africa

1.2. Truffe di phishing: quando il furto d'identità è a portata di clic

Gli attacchi di phishing si basano sull'inganno tramite e-mail, messaggi SMS o siti Web falsi progettati con cura per imitare quelli di una fonte attendibile. Spesso tentano di invocare un senso di urgenza o di panico:

  • Avviso di compromissione dell'account: Potresti ricevere un messaggio di testo apparentemente dalla tua banca, che avverte che il tuo account è stato violato e perderai l'accesso a meno che tu non faccia clic qui per reimpostare immediatamente la password. Tuttavia, il collegamento che induce al panico porta a una copia falsa della pagina della tua banca, dove i truffatori catturano tutto ciò che inserisci.
  • Problemi di spedizione: Forse ti aspetti un pacco da un famoso rivenditore. I truffatori sfruttano questa anticipazione, inviando e-mail imitando il rivenditore e avvisandoti di un problema di consegna. Spesso è presente un collegamento per presunte informazioni di tracciamento o per pagare una tassa doganale imprevista. Questo collegamento scarica malware o reindirizza a un sito falso per rubare i tuoi dati di pagamento.
  • Frode dell'agenzia governativa: Queste truffe possono essere estremamente credibili poiché i truffatori si atteggiano a rappresentanti di istituzioni come la SARS (South African Revenue Service). Potrebbero affermare che ci sono fatture fiscali in sospeso o problemi con le tue dichiarazioni, spesso minacciando l'arresto o multe se non agisci rapidamente e non fornisci informazioni riservate.

Truffe di furto d'identità in Sud Africa

1.3. Truffe romantiche: crepacuore e perdite finanziarie

Le truffe romantiche spesso iniziano su siti di incontri o social media e sfruttano le vulnerabilità. I truffatori potrebbero trascorrere settimane o addirittura mesi a costruire la fiducia con un approccio di "love bombing" che implica affetto esagerato, promesse di futuro e storie personali progettate per manipolare le tue emozioni. Purtroppo, queste storie sono uno stratagemma. Spesso il truffatore architetta una crisi: un portafoglio rubato durante un viaggio, un parente malato o improvvisi problemi lavorativi. Una volta che sei emotivamente coinvolto, ti chiedono aiuto finanziario, un atto motivato solo dal desiderio di prosciugare le tue finanze.

1.4. Truffe sugli investimenti: schemi fraudolenti che promettono rendimenti elevati

Con la promessa di rendimenti straordinari o di reddito passivo “garantito”, è facile cadere nelle truffe sugli investimenti, soprattutto durante i periodi economici difficili. Ecco come possono manifestarsi:

  • Schemi di Ponzi: Questa operazione illegale utilizza i pagamenti delle nuove reclute per pagare i "rendimenti" ai vecchi investitori, creando l'illusione della redditività. I truffatori spesso li fanno sembrare legittimi con investimenti dal suono complesso e seminari appariscenti. Tuttavia, l’intera struttura inevitabilmente crolla una volta che non arrivano nuovi soldi.
  • Schemi piramidali: Queste truffe si concentrano sul reclutamento di altri con la promessa di una riduzione degli investimenti delle reclute. Tuttavia, i profitti provengono principalmente dal reclutamento, non dalla vendita di prodotti o servizi genuini. Questo schema richiede una costante espansione dei partecipanti e, poiché ciò alla fine diventa impossibile, quelli in fondo alla classifica si ritrovano con le tasche vuote.
  • Truffe nel trading online: Attenzione ai falsi forex o piattaforme di trading di criptovalute con “esperto” brokerS. Il loro obiettivo è convincerti a investire con l’offerta di rendimenti non realistici. Potresti anche vedere alcune vincite iniziali per incoraggiare ulteriori depositi. Tuttavia, quando provi a prelevare i profitti, questi truffatori inventano problemi tecnici e commissioni aggiuntive o semplicemente scompaiono del tutto.

1.5. Frode nello scambio SIM: i truffatori prendono il controllo del tuo telefono per rubare le finanze

Questa tattica prende di mira il tuo numero di cellulare. Ecco come funziona spesso:

  • Fingendo di essere te: I truffatori raccolgono le tue informazioni personali (attraverso altre truffe o violazioni dei dati). Quindi chiamano il tuo fornitore di servizi di telefonia mobile, impersonandoti. Inventano emergenze elaborate (una carta SIM danneggiata, una denuncia per furto del telefono, ecc.) sperando di indurre l'agente a trasferire il tuo numero su una carta SIM in loro possesso.
  • Accesso ai tuoi account: Una volta preso il controllo del tuo numero, i truffatori lo utilizzano per intercettare eventuali OTP (passcode monouso) inviati per verificare la tua identità sulle app. Ciò apre la strada alla reimpostazione delle password sui social media, sulla posta elettronica e, soprattutto, sulle app bancarie. Con tale accesso, trasferire fondi può essere estremamente facile per loro.

 

Non sono semplicemente le chiamate fraudolente a causare frodi nello scambio di SIM; a volte i criminali corrompono persino i dipendenti dei negozi di telefonia mobile per ottenere l'accesso alle informazioni dei clienti ed effettuare passaggi illegali.

1.6. Truffe specifiche per piattaforma

1.6.1. Truffe telefoniche

  • “Un Anello” Truffa: Ricevi un singolo squillo da un numero sconosciuto (spesso con un prefisso internazionale). La curiosità potrebbe spingerti a richiamare, ma è esattamente ciò che vuole il truffatore. La richiamata comporta costi aggiuntivi che intascano.
  • Agenzie governative impersonificate: I criminali si spacciano per funzionari di polizia o governativi, sostenendo che sei debitore di parcelle in sospeso, che hai mancato un appuntamento in tribunale o che sei collegato ad attività illecite. Chiedono il pagamento tramite carte regalo o criptovaluta per evitare l’“arresto”.
  • Truffe del supporto tecnico: Le persone che affermano di provenire da aziende tecnologiche affidabili (come Microsoft) ti contattano avvertendoti di problemi con il computer. Il loro scopo è indurti a pagare per software inutili e "protettivi" o, peggio, concedere loro l'accesso remoto al tuo dispositivo per rubare informazioni sensibili o installare malware.

Truffe di Sim Swap in Sud Africa

1.6.2. Truffe via e-mail

  • Compromissione della posta elettronica aziendale (BEC): I truffatori compromettono l'e-mail di lavoro legittima di qualcuno, spesso prendendo di mira i dipendenti coinvolti nelle buste paga o nei pagamenti. Utilizzando tale accesso, si spacciano per un superiore e dirigono bonifici bancari su conti fraudolenti o modificano i dettagli bancari dei fornitori per intercettare ingenti pagamenti in uscita.
  • Richiesta di pagamento urgente: Questo spesso prende di mira i dipendenti che lavorano con fatture o approvazioni di pagamento. E-mail false provenienti da individui o clienti presumibilmente di alto rango creano un senso di urgenza per un pagamento insolito e di grandi dimensioni al di fuori del protocollo aziendale. L’obiettivo è aggirare le misure di verifica prima che i fondi vadano persi.
  • Avviso di “rimborso fiscale” o “addebito dovuto”: I criminali fingono di essere SARS, con e-mail che richiedono i tuoi dati per elaborare un rimborso o minacciano sanzioni fiscali scadute. Tuttavia, tutti i collegamenti inclusi portano a siti destinati a raccogliere informazioni personali e finanziarie.

1.6.3. Truffe sui social media

  • Truffe sull'approvazione delle celebrità: I truffatori creano post in cui personaggi famosi promuovono investimenti dubbi, spesso concentrandosi sulla criptovaluta. I fan fidati fanno clic su questi collegamenti e perdono inavvertitamente fondi su piattaforme di trading non regolamentate.
  • Prodotti Omaggio o Buoni Regalo: Gli account promettono premi da negozi famosi in cambio di mi piace ai post, di partecipazione a "concorsi a premi" o di compilazione di sondaggi sospetti. L'obiettivo è rubare i tuoi dati personali o farti effettuare costose iscrizioni ad abbonamenti che autorizzi inconsapevolmente.

“Aiuti” in caso di calamità: Purtroppo, i truffatori traggono vantaggio dall’effusione di aiuti a seguito di disastri o crisi naturali. Creano falsi siti web di donazioni o si fingono vittime sui social media per sottrarre i contributi di beneficenza previsti.

Punti chiave da ricordare

  • I truffatori si adattano costantemente, quindi fai attenzione alle nuove tattiche che circolano nelle notizie o nelle comunità.
  • Le aziende legittime non avviano quasi mai la comunicazione su grandi transazioni tramite i social media.
  • Non importa la forma che assume, il fondamento di ogni truffa è la fiducia. Prenderanno di mira le tue paure, il tuo senso di urgenza o i tuoi desideri.

2. Come individuare i segni di una truffa

  • Il dolce profumo di troppo bello per essere vero: Ricorda, se un'offerta sembra stravagante, molto probabilmente lo è. Nessuna lotteria legittima richiede un pagamento per rivendicare le vincite, un vero principe proveniente da qualche terra straniera sconosciuta non ti ricoprirà di affetto prima di provare a mungerti per ottenere fondi, e quel corso online con testimonianze su come qualcuno è passato dalle stalle alle stelle da un giorno all'altro non dovrebbe essere automaticamente attendibile.

  • Tattiche di vendita ad alta pressione: Se sei costretto a prendere una decisione rapida, soprattutto riguardo a grandi esborsi finanziari, rallenta. Qualsiasi vero rappresentante, sia che venda consulenza sugli investimenti o una casa, non ti costringerà a un impegno rapido. Se qualcuno ti spinge ad accettare un'offerta “prima che sia finita”, allontanati; queste opportunità spesso non sono così scarse come il truffatore cerca di far intendere.

  • Richieste di informazioni riservate: Pensaci due volte prima di fornire dettagli personali o finanziari sensibili come numeri ID, PIN o password, soprattutto per telefono o e-mail. Nessuna vera istituzione chiederà queste informazioni tramite un contatto a sorpresa.

  • Il patto di segretezza: L'isolamento è il migliore amico del truffatore. Quando ti viene chiesto di tenere nascoste offerte di investimento, presunte eredità o anche proposte di lavoro, nella tua testa dovrebbero suonare i campanelli d’allarme. Questa tattica cerca di escluderti da consigli affidabili e oggettivi che potrebbero smascherare l'attività fraudolenta.

  • Errori e stranezze: Presta attenzione ai dettagli. Grammatica scadente, parole errate, formattazione strana o loghi dall'aspetto poco professionale in comunicazioni apparentemente ufficiali sollevano dubbi. I truffatori spesso hanno fretta e non controllano attentamente le loro comunicazioni come farebbe un'attività legittima.

  • Attività Internet sospetta: Diffidare delle pubblicità online o dei pop-up che pubblicizzano incredibili premi in denaro o cure miracolose. Questi spesso portano a siti Web pieni di malware progettati per rubare i tuoi dati o reindirizzarti a portali di pagamento ombreggiati.

  • Ascolta la tua intuizione: Abbiamo tutti un istinto viscerale per un motivo. Se qualcosa ti sembra strano, anche se non riesci a capire esattamente il motivo, non ignorare quella sensazione! Non lasciarti mettere fretta o pressione in una situazione che ti mette a disagio.

2.1. Ulteriori modi per tenere a bada i truffatori

  • Fai i tuoi compiti: Se un'offerta proviene da un'azienda sconosciuta, un venditore online o un consulente finanziario, non credere immediatamente al loro sito Web progettato in modo intelligente. Cerca terze parti recensioni, reclami sui forum dei consumatori o avvertimenti da parte di autorità affidabili. Pochi minuti di ricerca possono farti risparmiare migliaia!

  • Controlla nuovamente i numeri di telefono e gli URL: Prima di richiamare un numero in un messaggio o fare clic su collegamenti in un'e-mail, ricerca i numeri ufficiali e gli indirizzi dei siti Web dell'organizzazione pertinente. I truffatori creano spesso lievi variazioni che possono essere facilmente sfuggite a prima vista.

  • Fidarsi ma verificare: Anche se una chiamata, un'e-mail o un messaggio sui social media proviene da un nome che riconosci, sii cauto. Gli hacker spesso compromettono l'account di qualcuno per diffondere truffe all'interno della sua rete di contatti. Non fare clic sui collegamenti né dare per scontato che le richieste siano legittime; utilizzare informazioni di contatto indipendenti come ulteriore livello di protezione.

3. Come proteggersi

  • Sii un guardiano delle tue informazioni: Tratta i tuoi dati personali come oro. Non rispondere mai a richieste non richieste di password, PIN, numeri di conto bancario o dettagli identificativi tramite telefono, e-mail o SMS. Le aziende legittime avranno canali sicuri a cui accedere, senza pressioni per fornire queste informazioni tramite telefono o facendo clic su un collegamento.

  • Ricontrolla con una richiamata diretta: Invece di fidarti delle informazioni di contatto in un'e-mail o in un messaggio inaspettato, trova il numero ufficiale di un'organizzazione (banca, ente governativo, negozio online) attraverso una ricerca indipendente o record affidabili precedenti. Chiama quel numero per verificare eventuali richieste “urgenti” sul tuo account o transazioni sospette.

  • Prenditi del tempo per pensare e parlare: Ricorda, i truffatori prosperano quando hai fretta. Resistere alla pressione per prendere decisioni immediate. Se qualcuno al telefono o online ti spinge a investire o inviare denaro subito, riattacca o termina la sessione di chat. Discuti la situazione con un amico fidato o un familiare per ottenere una seconda opinione ed evitare di cadere nella trappola dell'urgenza.

  • Proteggi la tua presenza online: Le password complesse che differiscono per ciascun account utilizzato sono cruciali. Utilizza un mix di lettere, numeri e simboli ed evita di utilizzare informazioni personali facilmente disponibili come la tua data di nascita. Abilita l'autenticazione a più fattori (utilizzando un'app o codici SMS) quando disponibile su app finanziarie o di social media per un ulteriore livello di sicurezza oltre alla semplice password

  • Esaminare i siti Web: Prima di effettuare acquisti online o condividere informazioni di pagamento, assicurati che il sito web sia sicuro. Cerca "HTTPS" nella barra degli indirizzi e l'icona di un lucchetto. Evita siti dubbi con errori di ortografia, grammatica scarsa o mancanza di dettagli di contatto verificabili.

  • Mantieni i dispositivi aggiornati: Assicurati che il tuo telefono, laptop e tutte le app dispongano delle patch di sicurezza e degli aggiornamenti software più recenti. Questi spesso risolvono le vulnerabilità che i truffatori potrebbero sfruttare.

  • Utilizza fonti di pagamento attendibili: Quando possibile, utilizza metodi consolidati come bonifici bancari, PayPal o carte di credito con funzionalità di protezione dell'acquirente. Evita di utilizzare bonifici bancari, carte regalo o criptovalute per richieste impreviste, poiché può essere quasi impossibile rintracciarle o recuperarle in caso di truffa.

  • Diffidare del Wi-Fi pubblico: Evita di effettuare transazioni finanziarie o di accedere ad account sensibili su reti Wi-Fi pubbliche. Questi potrebbero non essere protetti e i truffatori a volte possono accedere alla connessione per vedere la tua attività.

3.1. Segnalazione truffe

  • Autorità di allerta: Se sei stato vittima di una truffa o sospetti un'attività fraudolenta, non essere troppo imbarazzato per denunciarlo alle autorità. Contatta la polizia locale e presenta una denuncia. Puoi anche contattare le banche sudafricane Rischio Centro informazioni (SABRIC) tramite il loro sito web https://www.sabric.co.za/

  • Diffondere la parola: Proteggi gli altri avvisando amici, familiari e comunità online di una truffa di cui hai riscontrato o di cui hai sentito parlare nelle notizie. Aiuta a sconfiggere il truffatore facendo conoscere i suoi trucchi!

3.2. Risorse importanti

Conclusione

Le truffe possono essere scoraggianti, ma restare informati è la tua migliore difesa. Stai sempre in guardia, metti in discussione le comunicazioni inaspettate e prenditi un momento per pensare prima di agire. Diffondendo consapevolezza all'interno delle tue cerchie e segnalando eventuali incontri sospetti, diventi parte della comunità anti-truffa che lotta per rendere Internet e il Sudafrica un posto più sicuro!

📚 Più risorse

Nota bene: Le risorse fornite potrebbero non essere personalizzate per i principianti e potrebbero non essere appropriate per traders senza esperienza professionale.

Per ulteriori informazioni sulle truffe in Sud Africa e su come evitarle, visitare  IOL, Banking.Org, Notizie 24e Signia.

❔ Domande frequenti

triangolo sm destro
Come denunciare le truffe in Sud Africa

Truffe generali: Segnala attività fraudolente al servizio di polizia sudafricano (SAPS) visitando la stazione di polizia locale o utilizzando le loro risorse online. È inoltre possibile contattare il Centro informazioni sui rischi bancari sudafricani (SABRIC) per frodi specifiche legate alle banche all'indirizzo https://www.sabric.co.za/

triangolo sm destro
Dove segnalare le truffe sulle criptovalute in Sud Africa

Truffe sulle criptovalute: A causa della natura non regolamentata di molte criptovalute, la segnalazione è leggermente più complicata. Documenta tutto ciò che riguarda la truffa e valuta la possibilità di presentare una segnalazione al SAPS e alla Financial Sector Conduct Authority (FSCA), che gestiscono le frodi legate agli investimenti.

triangolo sm destro
Quali sono alcuni segnali d'allarme che indicano che un'e-mail o un messaggio di testo potrebbero essere una truffa?

Cerca errori grammaticali e ortografici, un senso di urgenza o un linguaggio che induce al panico, richieste di informazioni personali o offerte troppo belle per essere credibili.

triangolo sm destro
Il mio account sui social media è stato violato e utilizzato per inviare messaggi fraudolenti ai miei amici. Cosa dovrei fare? 

Cambia immediatamente la tua password su quell'account e su tutti gli altri siti in cui potresti aver riutilizzato la stessa password. Avvisa i tuoi amici del fatto che il tuo account è stato compromesso e che dovrebbero evitare di fare clic sui collegamenti contenuti nei messaggi inviati.

triangolo sm destro
 Posso finire nei guai se cado in una truffa?

Non c'è vergogna nel cadere preda di queste tattiche spesso convincenti. La cosa più importante è denunciare la truffa, indipendentemente dal potenziale imbarazzo. Ciò aiuta le autorità a creare casi e potenzialmente a recuperare fondi o a rintracciare individui dietro schemi fraudolenti.

Autore: Arsam Javed
Arsam, un esperto di trading con oltre quattro anni di esperienza, è noto per i suoi approfonditi aggiornamenti sui mercati finanziari. Combina la sua esperienza nel trading con capacità di programmazione per sviluppare i propri Expert Advisor, automatizzando e migliorando le sue strategie.
Leggi di più su Arsam Javed
Arsam-Javed

Lascia un commento

Top 3 Brokers

Ultimo aggiornamento: 12 aprile 2024

markets.com-logo-nuovo

Markets.com

Rinomato 4.6 su 5
4.6 su 5 stelle (9 voti)
81.3% della vendita al dettaglio CFD i conti perdono denaro

Vantage

Rinomato 4.6 su 5
4.6 su 5 stelle (10 voti)
80% della vendita al dettaglio CFD i conti perdono denaro

Exness

Rinomato 4.6 su 5
4.6 su 5 stelle (18 voti)

Ti potrebbe piacere anche

⭐ Cosa ne pensi di questo articolo?

Hai trovato utile questo post? Commenta o valuta se hai qualcosa da dire su questo articolo.

Filtri

Per impostazione predefinita, ordiniamo in base alla valutazione più alta. Se vuoi vedere altro brokerPuoi selezionarli nel menu a discesa o restringere la ricerca con più filtri.
- cursore
0 - 100
Cosa cerchi?
Brokers
Regolamento
Piattaforma
Deposito / Prelievo
Tipo di account
Posizione dell'ufficio
Broker Caratteristiche